giovedì 21 gennaio 2016

Simona Molinari in concerto a Brindisi a Marzo


Simona Molinari gode di una particolare attenzione e questo Blog non trascurerà mai un suo passaggio in terra di Puglia. L'appuntamento che vi suggerisco oggi è da fissare in agenda perché oltre a rappresentare l'occasione di incontrare una delle più raffinate interpreti del panorama musicale italiano è anche impreziosita dal poterlo fare in una delle strutture più belle e moderne di Puglia: Il Nuovo Teatro Verdi di Brindisi.

La combinazione tra il talento di Simona Molinari e le caratteristiche di una location nata, pensata e voluta per rendere speciali gli spettacoli non può non rappresentare un evento imperdibile.



Un ulteriore motivo per non perdere la serata è dato dallo spettacolo che Simona Molinari presenterà che che prende il nome dal suo ultimo album: "Casa Mia", un titolo che rievoca il già grande repertorio di Simona Molinari che, ancora una volta, torna ad attingere alle origini dello swing e ai grandi classici come Bewitched o Dream a little dream of me.

La "track list" dello spettacolo è capace di far venire l'acquolina in bocca a tutti, proprio tutti i cultori della buona musica perché, oltre a presentare i brani presenti nel nuovo disco, promette due brani di Simona, per ogni disco pubblicato fino ad oggi e tra questi ci saranno naturalmente le canzoni sanremesi come "Egocentrica" e "La felicità" oltre ai suoi famosissimi singoli usciti in questi anni: "Amore a prima vista" e "In cerca di te".

Ma non è ancora tutto!! Perché sul palco con lei, oltre all’immancabile "Mosca Jazz Band":

Claudio Filippini al pianoforte,
Fabio Colella alla batteria, 
Fabrizio Pierleoni al basso elettrico, 
Frank Armocida alle percussioni e alla console 
Gian Piero Lo Piccolo al clarinetto, 

sul palco insieme a Simona Molinari, ci sarà anche un quartetto d’archi!



Questo Blog racconta da anni la musica dal vivo in Puglia senza chiedere nulla in cambio. Diventa fan della Pagina Ufficiale del Blog su Facebook per testimoniare il tuo apprezzamento:

0 commenti:

Posta un commento

Lascia il tuo commento a questo POST o, meglio ancora, la recensione allo spettacolo dopo che lo avrai visto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...