lunedì 10 novembre 2014

GINO SITSON al San Severo Winter Jazz 7 Novembre 2014 - Reportage -


La prima è andata! Il San Severo Winter Jazz ha preso il largo e lo ha fatto nel modo migliore. Il concerto è stato senza dubbio un grande momento di spettacolo e la conferma arriva direttamente dal direttore Artistico della rassegna che ci ha inviato la sua personale recensione:


GINO SITSON INCANTA IL PUBBLICO DEL SAN SEVERO WINTER JAZZ

- Reportage serata-evento Venerdì 7 Novembre 2014 -

< ATTUALITA' DELLA MEMORIA >



" Esiste un legame tra musica popolare e jazz? - In che modo la musica etnica e quella tradizionale hanno contaminato la forma espressiva più libera e indefinibile??? "
Il tema scelto per la 5^ edizione del San Severo Winter Jazz non poteva che partire alla grande ed ha trovato in pieno il successo e la soddisfazione del numerosissimo pubblico del Caffè Tra Le Righe/Spazio Off al concerto di apertura del Trio di GINO SITSON, con FELIPE CABRERA al contrabbasso-voce e DENIS TCHANGOU alla batteria-voce.
Questa è una voce che non conosce limiti, quando si tratta di bassi, alti. 
La sua estensione vocale in quattro ottave rendeva quasi difficile credere che tutte le voci che si ascoltavano appartenessero a lui. La prima sensazione che mi ha offerto quando lo ascoltai per la prima volta  New York è che la sua voce poteva essere paragonata a quella di Bobby McFerrin, ma alla fine mi sono ricreduto, anche se in qualche modo potrebbero essere classificati nello stesso genere musicale.




Sitson vive e sa trasmettere al pubblico il suo panorama musicale sapendo coniugare in pieno la polifonia tradizionale africana, la poliritmia con il jazz.
Ieri sera è riuscito a coinvolgere interamente il pubblico, specialmente in alcune situazioni, creando un coro, o forse, una orchestra polifonica. 
E’ stato meraviglioso perché dava la sensazione, anche visiva, di condividere un viaggio attraversando l’estesa selva della sua terra, il Camerun, con i villaggi, i canti, le danze, dove il canto polifonico è utilizzato per i grandi eventi nella vita di tutti, dalla nascita alla morte.





Il suo virtuosismo non è fine a se stesso, ma la versatilità di questa voce espressiva è stata sorprendente per aver saputo rispondere in pieno al tema della nostra rassegna con i suoi nuovi splendidi brani del cd 
<< VOISTRINGS >> - Buda Records / Universal, in uscita in Europa il 10 novembre e presentato in anteprima assoluta a San Severo Winter Jazz.
E' STATO DAVVERO UN SET DI SOLE, DI AFRO-JAZZ.

Antonio Tarantino
Direttore Artistico


0 commenti:

Posta un commento

Lascia il tuo commento a questo POST o, meglio ancora, la recensione allo spettacolo dopo che lo avrai visto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...