mercoledì 15 ottobre 2014

Out-ER Music Workshop and Post Workshop il 26 Ottobre a Torrechianca (LE)

 Il Music Workshop di Out-ER il 26 Ottobre 2014 a Torrechianca (LE)
sarà una di quelle occasioni che i cultori della musica pugliesi non dovrebbero lasciarsi sfuggire.

Ecco perché:

La Out-ER è un’etichetta discografica indipendente (Out Electronic Recordings) che nasce a Berlino nel 2010 da una collaborazione nata a centinaia di km da casa tra due artisti salentini, Simone Gatto e Andrea Santoro accomunati dal progetto di stampare musica su vinile.
L'elettronica sperimentale (di artisti italiani) viene autoprodotta e fatta circolare a Berlino tramite passaparola e ben presto riesce ad attirare l'attenzione distinguendosi per essere un prodotto diverso dal convenzionale che riesce a mantenere precisi connotati che la rendono facilmente distinguibile dal resto delle produzioni.




La musica prodotta dalla Out-ER ha poi procurato ai nostri due emigranti/sognatori una serie di rivincite che hanno preso forma nella considerazione e rispetto conquistati su riviste stampate e blog virtuali con il conseguente interesse di promoter e organizzatori che li hanno portati con le loro performance da Berlino a Londra, Ibiza, Parigi e, oltreoceano a Miami e New York.

 Masseria Ospitale, S.P. 131 Lecce - Torre Chianca, km 4,5
 Partecipare al workshop da loro organizzato nella nostra Lecce sarà come prendere parte, almeno per una sera, alla loro avventura. Occasione per capire a fondo il loro percorso, esserne fieri ed imparare ad imitarlo. Hanno avuto il coraggio di proporre la musica che piaceva a loro e non quella che andava di moda e di inseguire senza paure la loro méta percorrendo vie secondarie ed incerte continuando ad insistere sicuri della bontà dei loro progetti.  Essere presenti significherà partecipare, anche se solo come sostenitori, ad un progetto partito dalle nostre terre e che arrivato la dov'è l'ombelico del mondo musicale contemporaneo ha vinto la sfida realizzando i sogni di due ragazzi pugliesi, come noi.

L'occasione che ha dato vita a questo evento è l'uscita del dodicesimo disco dell'etichetta: Holzwege EP, prodotto da Simone Gatto e remixato dallo storico produttore olandese e maestro nell’uso del sin-tetizzatore Legowelt.

 Masseria Ospitale, S.P. 131 Lecce - Torre Chianca, km 4,5

Oltre ad essere una festa per tutti noi pugliesi sarà anche l'occasione per imparare dai migliori, da quelli che ce l'hanno fatta davvero: Appassionati e addetti al settore saranno invitati ad assistere a lezioni teoriche e pratiche tenute dal team Out-ER, che si pone l’obiettivo di trasmettere i propri metodi lavorativi (artistici, tecnici, manageriali, promozionali) nel mercato delle etichette discografiche indipendenti.




Luogo: Masseria Ospitale, S.P. 131 Lecce - Torre Chianca, km 4,5
Orari: 16.00 - 19.00
Durata: 3 ore
Costo: 20 euro, buffet incluso



Ma la parte dedicata alla didattica non sarà l'unica componente della serata proposta dall'etichetta berlinese infatti al termine delle attività ci sarà la possibilità di partecipare all'evento anche solo per divertirsi e a partire dalle 19.00 e fino alle 24.00, tutti gli artisti Out-ER si esibiranno in una performance dal vivo con giradischi e vinile, mentre i presenti potranno approfittare di drink e finger food.










Ospite d’eccezione di questa prima edizione sarà Orlando Voorn:



Data: 26/10/2014
Luogo: Masseria Ospitale, S.P. 131 Lecce - Torre Chianca, km 4,5
Orari: 19.00 - 24.00
Durata: 5 ore
Costo: 10 euro, comprensivi di un drink e buffet

Di seguito il programma del workshop:

Prima parte w/ Simone Gatto  
Musica, comunicazione ed empatia

- Il rapporto tra suono e sensazioni evocate
- Il processo empatico che lega la performance dell’artista all’audience
- Note e accordi che stimolano specifiche sfere neurali
- La performance musicale secondo il Metodo Resseguier
- Esercitazione pratica: ascolto di una performance musicale live e risposta a un questionario ba-sato su un esperimento dell’Università 
- Presentazione audio/video di Holzwege EP (qui un visual esempio dell’ultima traccia dell’EP:  https://www.youtube.com/watch?v=Xx2nJQul7ZI)


L’artista spiegherà il suo approccio agli strumenti che utilizza (Prophet 12, Juno 60, Access Virus Ti, per nominarne alcuni) per produrre e quali di essi sono i più funzionali rispetto ai concetti che vuole esprimere.

Simone illustrerà inoltre la tipologia di collaborazione ottenuta con il leggendario produttore olan-dese Danny Wolfers, in arte Legowelt, il quale che possiede e usa oltre venti sintetizzatori a partire dai primi anni ’90.


Seconda parte w/ Giuseppe Petrelli, sound engineer e sound designer:

Mixing
Approccio teorico e tecnico al missaggio di un brano; missaggio di Holzwege EP:

- Workflow nell’organizzazione della sessione di mix (da dove si parte per mixare, quali elementi della composizione esaltare e quali no, contestualizzazione del mix rispetto al tipo di genere musi-cale, alla composizione in sè, e al background dell’artista di riferimento) 
- Ottimizzazione del timbro sonoro (ascolto del brano nella sua interezza, elementi sonori da met-tere in risalto)
- Tricks and tips per migliore resa del prodotto finale

Strumenti per il missaggio
ProoTools é stato lo strumento utilizzato per il mix di Holzwege EP, che verrà approfondito durante il workshop nei seguenti aspetti:

- Impostazione del mix di Holzwege EP
- Coerenza sonora (volumi, equalizzazione, compressione, effetti) 
- Modifica del timbro sonoro durante il mix 
- Trick and tips finali
- Esercitazioni pratiche




0 commenti:

Posta un commento

Lascia il tuo commento a questo POST o, meglio ancora, la recensione allo spettacolo dopo che lo avrai visto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...