venerdì 20 settembre 2013

Jonio Jazz 4tet featuring Javier Girotto 12 Ottobre 2013 Pulsano (TA)


Una magnifica anteprima del Jonio Jazz Winter è in programma per il prossimo 12 Ottobre a Pulsano (TA) in una location d'eccezione come solo un convento recentemente restaurato può rappresentare.
Esso rappresenta un esempio di come l'uso diversificato del patrimonio artistico possa diventare una risorsa inestimabile per il turismo e la cultura. Ecco il link al sito Popolo Pulsanese che orgogliosamente presenta al mondo le bellezze della cittadina Pugliese.

La bellezza e la particolarità della location sono solo uno dei motivi di questo post; il concerto "anteprima" di Jonio Jazz Winter è un appuntamento da non perdere se si amano il jazz e la buona musica e considerando che oltre alla musica e sin dal pomeriggio saranno in programmazione :
- Mostra Fotografica
- Mostra Artistica Arti Figurative
- Workshop di Liuteria Artigianale Artistica con la partecipazione di grandi Maestri
 una serie di iniziative che contribuiranno a rendere l'appuntamento proposto dagli organizzatori una occasione di fruire del convento come di un vero e proprio contenitore culturale multifunzionale e multidisciplinare; l'appuntamento diventa irrinunciabile.    

Jonio Jazz 4tet featuring Javier Girotto

Patrizia Laquidara Live a Bari il 19 Settembre 2013 Reportage


Il concerto di Patrizia Laquidara era il primo della rassegna Aqua Vitae ed uno di quelli che avevamo classificato come "imperdibile" nel post in cui presentavamo la rassegna.
Siamo felici di poter pubblicare la recensione e le foto di due nostre lettrici:
Una recensione bellissima e delle foto "imperfette" che dimostrano la passione e il desiderio genuino di condividere la vera emozione che la musica dal vivo trasmette.
Un reportage non sarà mai in grado di trasmettere le stesse vibrazioni ma il desiderio di condividerle delle due amiche ci riesce benissimo e ci raggiunge chiaramente distinto leggendo le parole che hanno usato per descrivere la bellezza del momento. A loro un "grazie" immenso da parte di chi scrive e sicuramente da parte di tutti quelli che leggeranno.

Ecco la loro recensione:

Patrizia riesce a far suo tutto ciò che decide di interpretare, e quello che è già suo lo capiamo benissimo, le calza a pennello. Non si può non ascoltarla, non guardarla, ti rapisce del tutto. Emette attraverso le sue doti e la sua tecnica vocale ineccepibile, mille sfumature di suoni. Il suo ingresso è un ingresso in punta di piedi (nudi), in sordina, come se volesse entrare nella nostra anima ma senza essere troppo invadente per paura di un rigetto. Ci rapisce gradualmente. Quella sua e del suo gruppo è una musica prima intima, nonostante ciò anche noi riusciamo a sentirla, un intimo che pervade il nostro intimo. Poi gradualmente si espande attraverso delle vibrazioni che lei stessa è in grado di emettere attraverso la sua voce e attraverso il suo corpo con i quali si appropria dello spazio circostante; i suoi musicisti con suoni forti e virili circondano lei che appare come uno scricciolo, ma in grado di contrastarli efficacemente, in un crogiolo armoniosissimo di suoni e movimenti, con pause sonore e fisiche che sono la sua arma vincente.

Marinella Gaudio e Elena Varrese

Ed ecco le loro foto...bellissime!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...