lunedì 19 agosto 2013

Woodfourth Festival il 24 Agosto 2013 a Monte S. Angelo. (FG)

Uno dei nostri punti deboli è la musica inedita. Quando poi alla autenticità e alle novità si aggiunge anche il sostantivo "indipendente" gli ingredienti per farci drizzare le orecchie ci sono tutti!
Tutto questo è presente nel WOODFOURTH
IL FESTIVAL DELLA MUSICA INDIPENDENTE  che giunto alla sua II EDIZIONE si terrà il prossimo Sabato 24 Agosto 2013 presso Casa Del Ciliegio, nella suggestiva cornice alle porte di Bosco Quarto a Confine del Territorio di Manfredonia e Monte Sant’Angelo (FG).

Per questa seconda edizione si esibiranno 24 band  provenienti da  tutta Italia!

Un evento unico e imperdibile per gli amanti della musica inedita e indipendente a caccia di novità nuove sonorità e tanto divertimento.
Le proposte degli artisti spazieranno tra il rock, grunge, dubstep, doom, trazzcore, punk, folk, alternative, cantautoriale, e tanto altro.
24 band mettono insieme più di cento artisti che daranno vita ad uno spettacolo di più di 8 ore di musica totalmente inedita.
Ecco un assaggio di quel che è successo lo scorso anno durante la prima edizione del festival:


La magifica location immersa nel verde, la presenza di stand di associazioni di volontariato, la possibilità di pernottare in tenda favoriranno le possibilità di interazione tra pubblico, artisti e addetti ai lavori che in una giornata di full immersion in un mondo attraente come quello della musica indie.

Ingresso a partire dalle ore 15:00 con contributo spese di Euro 5,00.

Telefono : 0884-564515
Cell : 3483303825

LE BAND PARTECIPANTI:

L'Aida al Bitonto Opera Festival. 10 Agosto 2013 Chiostro del Sacro Cuore. Bitonto. Reportage.

Un altro degli appuntamenti più attesi era la rappresentazione dell'Aida al Bitonto Opera Festival.
Lo scorso 10 Agosto l'evento si è svolto nella cornice incantevole del Chiostro dell'Istituto Sacro Cuore di Bitonto. L'eco di quella stupenda serata ci giunge attraverso le immagini che simpatizzati ed amici del blog hanno voluto inviarci e dal web, infatti sono in molti i siti che ne hanno parlato rendendone una cronaca quasi perfetta. Se vi siete persi l'evento ecco tutti i dettagli:



Ecco il link alla pagina del dabitonto.com che ha pubblicato una bellissima recensione che consiglio a tutti di leggere. Il sito ha dedicato ampio spazio all'evento dedicando anche un altro articolo al "dietro le quinte" dell'evento rendendo così un'istantanea completa di tutto ciò che ha caratterizzato un evento così particolare e completando il percorso informativo con le interviste alle protagoniste femminili dell'opera, con una intervista ai protagonisti maschili e addirittura con il resoconto di due turisti Belgi che hanno voluto assistere allo spettacolo.
La partecipazione degli addetti ai lavori, della città di Bitonto, dei lettori di questo Blog a questo evento testimonia la grandezza dell'Opera e la necessità di incrementare il più possibile la realizzazione di Festival come questo. 
Ecco a voi le foto della serata:

Insolisuoni Concerto di Bobo Rondelli 18 Agosto 2013 Reportage

Ecco un altro reportage di Marilena Lerario.
Insolisuoni e in pieno svolgimento e dei tre appuntamenti in programma lei ha scelto quello a noi meno congeniale. I prossimi concerti di Erica Mou e di Chiara Civello saranno di certo i più belli e i più adatti al nostro personale gusto musicale che predilige la musica quando parla della vita e delle cose belle del mondo e non quando è farcita di messaggi politicamente schierati.
Poco male, la nostra amica è ancora in tempo per andare a vedere anche gli altri due concerti.
Ecco la sua personalissima recensione e le sue bellissime fotografie:


Quando il divertimento non si chiude all'interno di un locale c'e' bisogno di un luogo di aggregazione puro, d'eccezione, come la piazza,da sempre vero centro di aggregazione per generazioni,un nucleo spaziale dove si realizza l'inserzione di movimenti culturali,tradizioni popolari,tendenze artistiche, o come stasera 10-08-2013 in Piazza San Benedetto a Polignano A Mare il concerto di BOBO RONDELLI E L'ORCHESTRINO.Rondelli ricorda un po' Gaber,lui e' magia,suggestioni,poesia,ritmo,divertimento,tristezza,allegria,spettacolo,teatro.E' talmente tante cose insieme da poterlo definire:Grande.Un giocoliere di parole,un funambolo,un mangiafuoco,un trapezista,un incantatore di serpenti,insomma l'intero circo delle passioni:uno spettacolo senza tempo........In fondo che cosa e' la musica se non un sega di sentimento?(Oh detto da lui)!!!;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...