venerdì 1 febbraio 2013

Sanremo 2013 Quello che è e quello che avrei voluto.



Mancano solo tre giorni alla conferenza stampa che aprirà ufficialmente il Festival di Sanremo 2013.

Inutile negarlo e fare i finti snob: Per chi ama davvero la musica è un appuntamento irrinunciabile.

Per chi come me poi adora il glamour, la moda e relazionarsi con la gente la settimana del festival diventa un periodo dell'anno come quello delle feste di Natale o Pasqua o uno di quei segnali che indicano che un altro anno sta passando, un po' come il variare delle stagioni.

Devo dire che l'avvicinamento al Festival quest'anno non è dei più dolci che ricordi:




Tutto era iniziato benissimo con l'annuncio che ben due dei concorrenti nella categoria "Giovani" sono pugliesi. Trovate tutti i dettagli su Antonio Maggio e Renzo Rubino cliccando qui.

Poi lo sconforto mi assali quando comunicarono i nomi dei presentatori. Che peccato! Con tutti i bravi che ci sono scegliere quei due mi è sembrata una pessima soluzione. Il Festival e la musica avrebbero dovuto restare patrimonio di chi ama la canzone ed essere un programma allegro e divertente. Di infiltrazioni e di soliloqui sulla politica ne farei volentieri a meno e poi perché la musica vienga sempre accostata solo a una certa politica davvero non me lo spiego...

Ma ogni nube si è diradata quando ho letto i nomi dei partecipanti! Ci sarà da divertirsi!
Il "cast" è davvero interessante e nonostante l'inadeguatezza dei presentatori, che sarà però mitigata dalla "par- condicio" in vigore, dovrebbe consentire alla musica di tornare protagonista!
I "Campioni" presenteranno ben due nuove canzoni e il primo momento di suspense sarà proprio la scelta di quella che proseguirà la gara. Una bella idea no?

Ma ecco i nomi e le canzoni in gara:




  
Chi mi piace davvero? Simona Molinari e Malika Ayane

Di chi farei il soundtracks delle mie giornate?  Chiara Galiazzo e Annalisa Scarrone

Chi penso che vincerà? Modà o Marco Mengoni

Chi davvero non mi convince?  Maria Nazionale e Elio e le Storie Tese

Chi venderà più dischi? Max Gazzè e SimoneCristicchi

Chi non avrei inserito nel "cast"? Almamegretta e Daniele Silvestri

Chi avrei voluto e non c'è? Lucio Dalla e Lucio Battisti


Il Festival di Sanremo che avrei fatto io?
Fiorello e Teresa Mannino presentatori. 
Linus e Morgan commentatori. Tutti e quattro sul palco.
 Direttore Artistico: Ennio Morricone. 
Categorie: Melodica italiana; Indie intaliana;  Rock;  Rap / Electro punk.
Ospiti : I vincitori delle passate edizioni e quelli che hanno venduto più dischi:
Pausini, Vasco Rossi e Jovanotti. 


Ma anche se ci saranno due presentatori che immersi nella musica saranno come pesci fuor d'acqua il "cast" è stratosferico e per tutte le serate del Festival il mio posto sul divano è garantito!!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...