venerdì 11 gennaio 2013

16 e 17 gennaio '13 La Focara di Novoli (LE) è anche Concerti LIVE



Una delle particolarità che rendono bella la Puglia e l'Italia è l'attaccamento alle tradizioni popolari della gente e il tramandarsi di riti e consuetudini da generazione in generazione. Un rito pagano di origine antichissime si è trasformato nei secoli sopravvivendo al progresso e all'evoluzione dei costumi riuscendo a trovare anche oggi - nell'era del web 2.0 - motivo per esistere e addirittura il modo di fare da volano e da forza aggregante per l'economia e per rinsaldare i rapporti tra generazioni.
Come in tutte le occasioni possibili i Pugliesi poi non si fanno mancare la possibilità di condividere due delle cose a loro più care: La Musica e il Cibo:


A Novoli (Lecce) si avvicina l'appuntamento col fuoco più grande del Mediterraneo di 25 metri di altezza e 20 metri di diametro. Musica, arte, enogastronomia e tradizione.
Il 16 gennaio 2013 in occasione della festa di Sant’Antonio Abate, patrono della città con fiamme altissime e giochi pirotecnici davanti a centomila persone.

La mattina del 16 gennaio si compie il rito antichissimo della bardatura che vede una catena umana issare sulla cima del falò l’immagine di Sant’Antonio. Nel primo pomeriggio della stessa giornata si celebra la benedizione degli animali e appena scende la sera un avvolgente fuoco pirotecnico accompagnato da musica, innesca l’accensione della “Fòcara”. Quindi, mentre il fuoco brucia ininterrottamente, anche per più giorni, nella notte intorno alla Fòcara si balla e si degustano specialità tipiche ai ritmi di un concerto inedito e internazionale che anima la piazza.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...