mercoledì 14 agosto 2013

Imaginaria Film Festival a Conversano (BA) dal 20 al 24 Agosto.


Eventi come questo sono quelli da ricercare veramente. Il cinema è la suprema espressione dell'arte e le nuove tecnologie che permettono di realizzare cortometraggi semplicemente affidandosi a fantasia talento e capacità espressive sono l'avanguardia artistica del nuovo millennio. Un evento da non perdere e curato in ogni dettaglio che se nella organizzazione e nella possibilità di fruizione da parte del pubblico rispecchierà la meticolosità e la passione infuse nella preparazione del progetto non potrà che essere la meta più ambita per tutti gli amanti del cinema e dell'arte in generale.
Una fitta serie di appuntamenti che in soli 4 giorni concentrano emozioni che troppe persone non conosceranno nemmeno in tutta la loro esistenza.

Buona visione, buon divertimento e buona vita a tutti!

Ecco il programma:


Complesso di San Benedetto
CONVERSANO ITALY

PROGRAMMA UFFICIALE 2013
Imaginaria Film Festival - 11th edition

Martedì 20 agosto

Chiostro di San Benedetto
h 21.00 - Apertura ufficiale del festival
h.21.15 - “Diamo voce alla legalità” concorso per spot a cura Ass. “Venti di Scambio”
h.21.45 - Cortometraggi in concorso

Zibì e Amì by Pierluca Di Pasquale, Italy, 2012, dur. 5’
Playday by Victor Santos, Portugal, 2012, dur. 5’44”
Meglio se stai zitta by Elena Bauryka, Italy, 2013, dur. 15’
Mi Ojo Derecho by Josecho De Linares, Spain, 2012, dur. 13’
Not Less Than 50kg by Maryna Artemenko, Ukraine, dur. 12’07” – AN
The Labyrinth by Mathieu Labaye, Belgium, 2013, dur. 9’20” – AN
On/Off by Piotr Ludwik, Poland, 2013, dur. 6’27” – AR
Any Other Man by Luis Soares, Portugal, 2012, dur.11’10” – AR
Despejado by Jotoni, Spain, 2011, dur.1
Linear by Amir Admoni, Brazil, 2012, dur. 6’ – AR
Eideann by Alvaro Granados, Spain, dur.5’

Evento speciale
h.23.00 – Proiezione Film CHICO & RITA - AR - by Tono Errando, Javier Mariscal, Fernando Trueba (V.O.S.I.)
Una storia d’amore a tempo di latin jazz nella Cuba degli anni Quaranta. Un’opera passionale e raffinata in cui il ritmo degli eventi è segnato dalla strepitosa musica composta dal leggendario Bebo Valdés. Scelto come film d’apertura del prestigioso Festival d’Annecy, ha vinto l’European Film Awards e i Goya come Miglior film d’animazione fino a conquistare i membri dell’Academy che l’hanno inserito nella cinquina dei film d’animazione per gli Oscar 2012 preferendolo addirittura al Tintin di Spielberg.

Mercoledì 21 agosto

Chiostro di San Benedetto
h.21.00 - Cortometraggi in concorso

The Search For Inspiration Gone by Ashley Briggs Briggs, UK, 2012, dur. 9’ – AR
Body Language by Jonathan Rio, France, 2012, dur. 20’ – AR
Le Hérisson De Verre by Jean-Sébastien Bernard, France, 2013, dur. 10’ – AN
Exit by P. Botías and Ángel De Haro, Spain, 2012, dur. 2’ – AN
Second Wind by Sergey Tsyss, Russia, 2012, dur. 7’ – AR
What Happens When Children Don’t Eat Soup by Pawel Prewencki, Poland, dur. 8’ – AR
Afternoon by Izabela Plucinska, Poland, dur. 2’ – AR
The Penguin by Annette Jung, Germany, 2012, 7’15” – AN
Aperture by Amir Mehran, Iran, 2012, dur. 7’ – AN
Valentine by Mattia Francesco Laviosa, Italy, 2013, dur. 5’02” – AR
Through You by Lucette Braune, The Netherlands, 2012, dur. 7’55” – AR

Evento speciale
h. 22.30 - LA TELA ANIMATA (Le Tableau) - AR - by Jean-François Laguionie
Il film racconta le avventure di un gruppo di personaggi che lasciano i loro quadri per andare alla ricerca del pittore che li ha creati. Realizzato in tecnica mista, con sequenze di animazione bidimensionale inserite in ambientazioni in computer grafica, la sua produzione è durata cinque anni. Candidato come miglior film d’animazione alla 37ª edizione dei Premi César.
Giardino dei Limoni
h.22.30 - Proiezione DOC
FEDELE ALLA LINEA by Germano Maccioni
Raccontare la saga umana e artistica di Giovanni Lindo Ferretti per restituire la complessità di un personaggio che ancora oggi scatena sentimenti e opinioni contrastanti.

Giovedì 22 agosto

Chiostro di San Benedetto
h.21.00 - Cortometraggi in concorso

La Strada di Raffael by Alessandro Falco, Italy, 2013, dur. 20’ – AR
Seguimi by Matteo Todini, Italy, 2013, dur. 12’ – AR
Time 2 Split by Fabrice Bracq, France, 2012, dur. 5’ – AR
Diagnostic by Fabrice Bracq, France, 2013, dur. 8’ – AN
Split Time by Fabrice Bracq, France, 2012, dur. 3’ – AR
Farmer Jack by A.Wilschut, The Netherlands, 2012, dur. 13’30” – AN
How Dave and Emma got Pregnant by J. Lieuwma, The Neatherlands, 2012, due. 6’50” – AR
Self Portrait by T. Coltof, The Neatherlands, 2012, dur.06’36” – AN
Snap by Thomas G. Murphy, Belgium, 2012, dur. 7’ – AR
Reverie by V.Gagarin and S. Wong, Germany, 2012, dur. 13’ – AR
Collectors by Marcel Hobi, Switzerland, 2013, dur. 5’ – AR

h.22.45 - Evento Speciale
ALICE (Něco z Alenky) by Jan vankmajer
Capolavoro surrealista del 1988 diretto dal maestro cecoslovacco Jan Vankmajer. Rivisita le storie classiche di Lewis Carroll (Alice nel Paese delle Meraviglie e Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò) con uno stile originale: mentre i romanzi sono bizzarri e leggeri, Alice appare come un ritratto più oscuro e desolato della saga del Paese delle Meraviglie.

Venerdì 23 agosto

Chiostro di San Benedetto
h.21.00 - cortometraggi in concorso

Honeymoon Suite by Zao Wang, China, 2012, dur. 14’ – AN
Hotel by Jose Luis Alemàn, Spain, 2012, dur. 11’ – AR
Spaghetti for Two by Matthias Rosenberger, Germany, 2011, due. 18’ – AR
L’amore è nell’aria by Werther Germondari e Maria Spagnoli, Italy, 2010, dur. 14’
Altneuland by Sariel Keslasi, Israel, 2012, dur. 7’ – AR
Happily Ever After by Ben Genislaw, Israel, 2012, due. 7’ – AR
Black by Ivan Zolotukhin, Russia, 2013, dur. 3’ – AN
Le Cirque by Nicolas Brault, France, 2010, dur. 7’ – AR
Avec le temps by Ivan Diaz Barriuso, Spain, 2012, dur. 5’ – AR
Beerbug by Ander Mendia, Spain, 2012, dur. 7’ – AR

h.22.30 – incontri d’autore: Giuseppe Laselva
Visual Designer ed Video Artist, esperto in Motion Graphic, formatosi tra Urbino e Bari.
Imaginaria presenta una retrospettiva dei lavori realizzati.

h.23.00 - Evento speciale Mutosonoro
Il Pensionante / The loadger di Alfred Hitchcock (1927)
È considerato dal suo autore “il primo vero film di Hitchcock”.
Suspense, labilità del confine tra bene e male, semplificazione assoluta dei meccanismi narrativi sono le marche di stile che diventeranno la firma del “maestro del brivido”. Il film ebbe un’accoglienza entusiasta da parte della stampa e da parte del pubblico che faceva la coda da mezzogiorno a mezzanotte. Un importante giornale, il “Bioscope”, il 16 settembre 1926, giudicava il film “forse la miglior produzione britannica di tutti i tempi”
Musicazione dal vivo a cura di Space Rumors.

Sabato 24 agosto

Chiostro di San Benedetto
h.21.00 - cortometraggi in concorso

The Crononaut by Désirée Haupts, Spain, 2012, dur. 14’ – AR
Ephemeral by Diego Modino, Spain, 2012, dur. 18’ – AR
Lea by Dario Gorini, Italy, 2012, dur. 15’
Il passo della lumaca by Daniele Suraci, Italy, 2013, dur. 6’25” – AR
Cortometraje Leo Creciente by Rubén Mateo-Romero, Spain, 2012, dur. 9’ – AR
El Ruido del Mundo by Coke Riobóo, Spain, 2013, dur. 13’ – AR
Openit by Moe Koyano, Japan, 2012, dur. 5’ – AN
Ouch by Fred Joyeux, France, 2013, dur. 3’ – AN
BIGMUNDIAL by Maurice Huvelin, France, 2013, dur. 3’ – AR
BIGEETY by Maurice Huvelin, France, 2013, dur. 3’ – AR
h.22.30 - premiazione concorso internazionale

h.22.40 - Evento speciale
Personale dedicata a Simone Massi
Proiezione di tutti i suoi lavori ed incontro con l’autore.
È nato a Pergola, nella provincia di Pesaro e Urbino, ha studiato cinema di animazione alla Scuola d’Arte di Urbino.
È ritenuto uno dei più grandi animatori e illustratori a livello internazionale, con all’attivo oltre 200 premi vinti nei principali festival.

Giardino dei Limoni
h.23.15 - Concerto di chiusura
LE LOUP GAROU

Imaginaria Film Festival 

0 commenti:

Posta un commento

Lascia il tuo commento a questo POST o, meglio ancora, la recensione allo spettacolo dopo che lo avrai visto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...