venerdì 5 ottobre 2012

9/11-7/12 Time Zones '12 a Bari


Quella che partirà il prossimo 9 Novembre sarà la XXVII edizione di questo Festival. 
Ogni anno lascia un segno indelebile in tutti quelli che vi partecipano. Impossibile scegliere un'edizione migliore delle altre. Lo scorso anno, tra gli altri fu Agnes Obel  a conquistare il primo posto nella mia play list per il running "lungo" del sabato e dall'anno scorso, mi accompagna sempre ogni volta che vado a  correre. 




Dal 9 Novembre al 7 Dicembre il filo rosso di questa edizione di TimeZones sarà John Cage, attraverso una serie di ospiti testimoni contemporanei più o meno inconsapevoli della sua lezione.
Per un'operazione così ambiziosa, lo spazio di un teatro non bastava e quindi il Festival sarà itinerante. Splendide le corinici scelte per ospitare i concerti. La mia preferita il Teatro Forma che ho già segnalato per la rassegna che propone nel suo cartellone e che accoglierà a braccia aperte la serata denominata "Memorial Cage" che mi auguro davvero di poter andare a vedere e che naturalmente consiglio a tutti.






Ecco il programma:


11 e 12 Ottobre 2012 altri due appuntamenti con Gezziamoci 2012 a Matera



Continuano gli eventi che a Matera contraddistinguono l'edizione 2012 di G E Z Z I A M O C I Il Jazz Festival di Basilicata giunto alla sua XXV edizione
Il prossimo giovedì 11 Ottobre presso Casa Cava

Sasso Barisano - una location con un fascino che arriva direttamente dalla sua storia, vi consiglio di cliccare il link e gustarvi il miracolo che è stato compiuto dalla buona volontà di pochi uomini- alle ore 19.30 con la formula dell' ingresso libero:

Gezziamoci Libri

Presentazione del libro “Quando il Vento soffia forte” di Rosanna Filomena – Albatros edizioni.
Con la partecipazione dell'autrice Rosanna Filomena,
di Nicola Palermo responsabile Onyx e dei giornalisti Sergio Gallo e Antonella Ciervo.

Non sarà la solita presentazione tutta parole e convenevoli ma sarà arricchita da Frammenti performativi estratti dalle pièces ed eseguite dal gruppo di ricerca teatrale Spazioscenico con Francesca Armentano e Maria Cosentino

"Quando il vento soffia forte" una piéce in omaggio a Elisa Claps. Con la poesia del teatro, l'autrice offre un punto di vista artistico alla vicenda del brutale omicidio della ragazza potentina. In "Oltre la finestra il sogno" piéce contenuta nello stesso volume, si vuol offrire, invece, uno sguardo su una famiglia nella società contemporanea, turbata dal fantasma della criminalità organizzata. Due forme di violenza: una immediata e cruenta su Elisa, l'altra più sottile, su Elga, consumata entro le mura domestiche, instillando la rassegnazione e inducendo all'arrendevolezza. Ma...
in collaborazione con Women’s Fiction Festival 

Gezziamoci prosegue il
12 ottobre sempre a  Casa Cava, Sasso Barisano
ore 21 e sempre ad ingresso libero con un LIVE proposto dal progetto S.p.a., Suoni per azioni che seguendo lo slogan 
"REALIZZA UN CD CON NOI" 

è stato il primo in  Italia a produrre un cd attraverso la formula dell' AZIONARIATO POPOLARE.
Nicola Arigliano, Meditango, l'Orchestra Utopia con Paolo Fresu, e altri ancora sono parte integrante di un catalogo discografico di una piccola associazione culturale di Matera che, attraverso l'azione diretta di cittadini coinvolti,
 è divenuta anche etichetta discografica.




DIPINTO DI BLUES & REVIEW in concerto
Donato Mola, voce e chitarra
Dario Brienza, armonica e voce
Ciccio Coretti, chitarra
Claudio Mola, pianoforte
Graziano Capolupo, Basso
Lorenzo Nicoletti, batteria

Un concerto "Blues" di un gruppo che dopo due anni di assenza dalle scene ritorna a sul palco della Casa Cava, per i 25 anni del Gezziamoci, la "Dipinto di Blues & Review" blues band

Insieme da circa dieci anni, i "dipinto" hanno portato la musica nera nella città dei Sassi con una formula che coniuga la tradizione musicale afroamericana con la genuinità mediterranea dell'interpretazione. Il solido bagaglio tecnico del chitarrista materano Ciccio Coretti e il tappeto armonico del pianoforte di Claudio Mola, insieme alle dinamiche della brillante sezione ritmica di Lorenzo Nicoletti e Graziano Capolupo (rispettivamente batteria e basso), consentono ai due solisti, il materano Donato Mola (voce e chitarra) e il potentino Dario Brienza (voce e armonica) di intrattenere e coinvolgere il pubblico, rendendo interessante e divertente allo stesso tempo, ogni esibizione.
Il repertorio spazia dal blues ritmico in stile Chicago allo shuffle Texano. Non mancano incursioni nel boogie e nel country americano. Le influenze ed esperienze ventennali dei singoli componenti della band (dal jazz, al blues al rock) trovano sintesi in questa band che più lucana non si può.

La serata sarà dedicata alla raccolta delle sottoscrizioni per il nuovo cd etichetta onyx
S.p.a., Suoni per azioni
Produci un disco con noi!
A distanza di alcuni anni dall’ultima autoproduzione discografica Onyx, l’associazione materana ripropone questa iniziativa in occasione del nuovo lavoro di Bruno Tommaso, “Charles and Mary” ispirato alla vita di Gesualdo da Venosa.

I prossimi appuntamenti di Gezziamoci:


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...