giovedì 27 settembre 2012

14 Ottobre 2012 Fido Guido in concerto a Statte (TA)


Un altro talento Pugliese che si sta facendo strada sgomitando nel mondo della musica: Fido Giudo:  
Si autodefinisce  SingJay reggae e dal 2003 ad oggi ha pubblicato quattro cd: 
"Padrun'esotte (2004)",
"Terra di conquista (2006)",
"Sulla strada (2009)", 
"Realtà e cultura (2012)" e 
decine di singoli per svariate etichette italiane. Nella scorsa estate, ci fanno sapere dalla sua Agenzia di Management, ha percorso in lungo ed il largo la penisola tenendo concerti ovnunque riscuotendo sempre successo e facendosi  apprezzare per i suoi testi e le sue melodie.
 Il 20 Febbraio 2012 ha pubblicato il suo ultimo CD "Realtà e Cultura"; l'album è ricco di tematiche forti, che parlano di Taranto, dei problemi che la affliggono e della musica, unico strumento che permette di combattere la dura realtà del territorio jonico. A breve è inoltre prevista l’uscita di “One world, one love, one struggle”, album realizzato completamente in inglese per l’etichetta Bizzarri Records. 
Gli dedichiamo questo POST perchè al termine di una lunga serie di concerti - di cui l'ultimo il prossimo 12 Ottobre a Firenze - ha scelto di tornare nella sua città per un concerto in occasione di un Memorial in suffragio di un ragazzo che non c'è più. Il concerto si terrò il prossimo 14 Ottobre in Piazza e sarà gratuito. 
Tutti gli amanti del genere sono avvisati! 

Fido Guido:
www.facebook.com/FidoGuidoOfficialPage
www.facebook.com/zuingocommunication
www.youtube.com/user/ZUINGOCHANNEL

4 Dicembre2012 Pooh in concerto al Petruzzelli di Bari






Il Gruppo più longevo della musica italiana. Nessuno, e dico nessuno può negare di non aver ascoltato almeno una volta una delle loro canzoni.
Dalle ultime generazioni sono assimilati ad un concetto di musica melensa, da "matusa" o anacronistica. Invece hanno saputo trasformarsi mille volte anche e nel loro repertorio si trovano pezzi di musica "pop" con la stessa frequenza in cui si può trovare un pezzo "rock" imbattendosi nel frattempo in una versione della stessa canzone in chiave acustica o addirittura sinfonica. Era il 1971 quando il gruppo, già all'apice del successo, incideva "Opera Prima" in cui si cimentava in ri-arrangiamenti dei loro pezzi di successo tipici degli ani '70 in chiave "sinfonica" con l'ausilio di una grande orchestra.
Ebbene dopo più di quarant'anni e con alle spalle un innumerevole serie di successi, di "Hit" di Dischi d'oro, di platino e di Festival i Pooh si rimettono in gioco, ancora una volta, in formazione ridotta, e incidono un nuovo CD dal titolo 

"Opera Seconda" in cui una selezione dei loro successi e riproposta in chiave nuova insieme ad una grande orchestra. 
Ora, conoscendo il repertorio dei Pooh, da sempre farcito da sonorità potenti "solide" e maestose, immaginare il suono che può venir fuori da una grande orchestra può far pensare solo ad uno spettacolo da non perdere assolutamente e se poi immaginiamo che il concerto si terrà nella spettacolare cornice del Teatro Petruzzelli di Bari non resta che correre ad acquistare il biglietto in vendita da un minimo di 34.50 ad un massimo di 74.75€.

Dalle pagine del loro sito ufficiale

ROBY FACCHINETTI,
DODI BATTAGLIA 
E RED CANZIAN 

raccontano:


"Per il titolo del disco non potevamo non utilizzare la parola “opera”, perché è proprio di questo che si tratta È un progetto “veramente speciale“, artisticamente stimolante e per noi assolutamente unico … è facile immaginare quanto lavoro ci sia per inserire una grande orchestra all'interno di un “suono” così definito e “solido” come quello dei Pooh."



27 - 30 Settembre '12 Europe Jazz Network a Bari

Prosegue il cammino della città di Bari verso la consacrazione a Capitale Europea della Cultura e dopo i concerti che la scorsa estate l'hanno finalmente portata alla stessa caratura di altre città Europee (Sting, Patty Smith etc) adesso ci offre una due giorni all'insegna del Jazz incorniciate dallo splendore del Teatro Petruzzelli. Ancora una volta protagonista di questo processo evolutivo di Bari - e di tutta la Puglia  - è Puglia Sounds, che è entrata a far parte del network a marzo 2011, ha candidato la Puglia ad ospitare l’assemblea generale con l’obiettivo di promuovere la scena jazz pugliese e attrarre in Puglia un evento in grado di favorire la relazione tra il mercato musicale pugliese e il mercato musicale internazionale. Saranno infatti, in larga parte, i Jazzisti Pugliesi ad esibirsi in questa keremsse musicale, che si dimostrano sempre pronti a rispondere e a mostrare il loro talento ad un platea così internazionale infatti l’assemblea generale EJN è il più importante jazz meeting europeo che ogni anno riunisce delegati e rappresentanti di festival, etichette discografiche, produttori indipendenti, buyer e istituzioni culturali provenienti da tutte l'Europa! Saranno 120  i delegati e giornalisti provenienti da Danimarca, Gran Bretagna, Finlandia, Macedonia, Francia, Lituania, Germania, Svezia, Belgio, Lettonia, Norvegia, Irlanda, Svizzera, Romania, Slovenia, Ungheria, Estonia, Croazia, Olanda, Portogallo, Russia e Italia. In occasione dell’assemblea generale EJN, Puglia Sounds ha deciso di promuovere la scena jazz regionale attraverso numerose attività che culmineranno con le esibizioni di una vasta rappresentanza di artisti pugliesi al Teatro Petruzzelli di Bari e di cui, anche tutti noi potremo approfittare!! 

Tre giorni di concerti dal 27 al 29 Settembre a cura di Puglia Sounds Jazz con esibizioni di:
Kekko Fornarelli
The AUANDers
Roberto Ottaviano
Pinturas
Livio Minafra
Gianluca Petrella
Vito Di Modugno
Raffaele Casarano
Mirko Signorile
The Jazz Convention
Gaetano Partipilo & Urban Society e Nicola Conte Combo. 




Venerdì 28 settembre andrà in scena la prima assoluta di un progetto speciale della Italian Instabile Orchestra commissionato dall’Europe Jazz Network e realizzato in collaborazione con il Talos Festival: l’orchestra eseguirà il brano originale EUROPE JAZZ NETWORK 25 th. HYMN composto da 25 compositori di altrettante nazioni per celebrare i 25 anni di attività dell’Europe Jazz Network. 

Un’intensa tre giorni di concerti rivolta ai numerosi ospiti internazionali e al pubblico pugliese (tutti i concerti ingresso gratuito sino ad esaurimento posti disponibili) che si svolgerà sul palcoscenico del Teatro Petruzzelli e su un palco esterno allestito per l’occasione. 


  Programma Puglia Sounds Jazz - Teatro Petruzzelli di Bari
 I concerti sono ad ingresso gratuito sino ad esaurimento posti disponibili.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...