lunedì 27 agosto 2012

8 Settembre 2012 Vasco Rossi al Cromie in "Deejay Project"

Forse non tutti sapete che Vasco Rossi ha scelto la Puglia, la provincia di Taranto per le sue vacanze estive. Da giorni circola la notizia della sua presenza a Castellaneta nel noto villaggio vacanze "Nuova Yardinia" ed ha questo punto possiamo affermare che si, è tutto vero! Ci sarà un evento con Vasco Rossi protagonista! Sarà un evento fuori del comune ed i FAN sono avvisati: Non sarà un vero e proprio concerto in linea con gli eventi ufficiali dei suoi Tour ma piuttosto un gioco, un esperimento che la rock star ha voluto assecondare per divertimento, per giocare con i suoi musicisti della "Combriccola del Vasco" e con tutti i Deejay che interverranno manipolando sotto il suo vigile controllo tutti i suoi successi, campionandoli e mixandoli grazie alle performance concesse dalla tecnologia digitale. 

 La realizzazione della serata tributo è a cura di Stefano Salvati, regista amico, e prodotta dalla Greenblu e Raffaella Tommasi per la Daimon Film, con la partecipazione di Laura Mars. Ci saranno 11 deejay tra i quali: Tommy Vee e Daddy’s Groove. Non mancherà anche il figlio, Davide Rossi, tra i deejay della serata; poi ci saranno, la vincitrice delle selezioni fatte in Puglia per la VR Dancing Project e la campionessa nazionale di Pole Dance, che danzeranno sulle note dei brani del rocker più famoso d’Italia. Durante tutto lo spettacolo, il regista Stefano Salvati proietterà sul Cyclorama del Cromie, a 360°, i video mixati in esclusiva.

Voci attendibili mi hanno sussurrato che Vasco Rossi canterà alcune delle sue canzoni in acustico.


Buon divertimento a tutti!!!

Jazz Festival di Basilicata a Matera: Gezziamoci 2012


Il titolo del Festival la dice tutta su quel che propone e considerato l'impegno degli amici dell' Onyx Jazz Club che hanno consolidato anno dopo anno il loro impegno riuscendo a dare al Festival tutto lo spessore che deriva dalla sua longevità e che hanno saputo "sfruttare" la musica e il territorio riuscendo  a fare in modo che l'uno facesse da volano all'altra innescando così un circolo virtuoso che coinvolge ogni anno migliaia di appassionati che al Jazz uniscono l'esperienza di visitare le bellezze di Matera e della Lucania.
Un Festival che giunge alla sua XXV edizione è  cosa rara dalle nostre parti e se questo non bastasse per inserirlo nella lista degli impegni irrinunciabili un veloce sguardo all'originalità degli eventi sarà sufficiente a convincere tutti.
Per colpa delle mie vacanze e di un pò di impegni vi segnalo il Festival in ritardo e gran parte del programma si è già svolto ma la parte rimanente è interessantissima!!

Caratteristica di questo Festival è che in molte serate si svolgono più concerti a diverse ore e che per seguirli tutti ci si deve spostare per le vie di Matera. Il prossimo 31 Agosto ad esempio...partenza da Piazza Ridola


Matera - 31 Agosto 2012
ore 19:30
 

BANDITA, L’ORCHESTRA DI PERCUSSIONI

BANDITA è un'associazione culturale nata con lo scopo di aggregare persone attraverso l’apprendimento e la pratica, in forma collettiva, di musica e danza. Dalla nostra scuola di danze e percussioni brasiliane nasce l’omonima orchestra.


L’orchestra di percussioni BANDITA è formata sul modello delle batterie di samba carioca e dei bloco-afro del nord-est del Brasile ed è attualmente composta da un minimo di 12 ad un massimo di 22 percussionisti. Attraverso il loro repertorio trasmettono l’energia gioiosa e vitale dei ritmi del Brasile: dal Samba e Samba-Funky di Rio, al Maracatù del Pernambuco, al Samba Reggae di Salvador de Bahia, ai ritmi del Candomblè


seconda tappa:
ore 22 
 Casa Cava, Sasso Barisano

PAOLO ANGELI, chitarra preparata

Con questo concerto Paolo Angeli riassume la sua carriera da solista. I suoi concerti racchiudono un viaggio nell'improvvisazione libera in cui affiorano estemporaneamente composizioni tratte dai suoi lavori discografici: Linee di Fuga, Bucato e Tessuti (quest'ultimo incentrato sulla rielaborazione di alcuni brani di Bjork e Fred Frith) e la rilettura di Nita l'angelo sul trapezio (lavoro orchestrale riarrangiato per chitarra sarda preparata). La chitarra-orchestra - ideata dallo stesso Angeli e adottata dal guitar hero Pat Metheny – nasce dall'incontro/scontro tra la tradizione sarda e la sperimentazione delle avanguardie europee; è un'ibrido tra chitarra, basso acustico, violoncello e batteria. Ha i martelletti come il pianoforte (azionati da cavetti di bicicletta applicati a sei pedali), una manina meccanica per le 8 corde trasversali che permette di realizzare le parti ritmiche, 4 corde di sitar montate su un ponte di contrabbasso, 3 eliche per ottenere i bordoni.


I piedi seguono i percorsi dell'indipendenza ritmica dei batteristi, la mano destra fa riferimento alle tecniche da violoncellista, la mano sinistra sviluppa una tessitura contrappuntistica (esaltata da un particolare sistema di amplificazione esafonico che permette di spazializzare ogni singola corda).

Il tutto è al servizio di una musica in cui emerge con tratti decisi una sana alternanza tra tradizione sarda, free jazz e rumore post punk.




 Il 1 Settembre ci saranno i "Concerti al Balcone" un'originalissima iniziativa che trova il modo di conciliare la musica ad un itinerario nel centro storico di Matera. Sono i balconi dei palazzi a fare da palco per i concerti e gli ascoltatori si spostano da un balcone all'altro per ascoltare i concerti; si uniscono così la musica e la passeggiata per il centro alla scoperta degli angoli più suggestivi e di particolare pregio architettonico. Un vero e proprio paradiso per i tanti che alla passione per il Jazz uniscono quello per la fotografia!!
Ecco il programma:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...