venerdì 15 giugno 2012

Nina Zilli LIVE a Locorotondo 11 Agosto 2012

La mia cantante Italiana preferita è lei.
Lo scorso anno il Locus Festival 2011 è stato, secondo me, il più bello della stagione 2011 in tutta la Puglia.
Alla Cantina Sociale di Locorotondo, lo scorso anno, il concerto di Gualazzi è stato a dir poco memorabile ed di certo una delle serate più belle dell'estate 2011.
Gualazzi, così come Nina Zilli, hanno rappresentato l'Italia all'European Song Contest dopo aver partecipato al Festival di Sanremo.

Ed ecco svelati quindi i motivi che mi rendono entusiasta nel dare questa notizia: Tutte queste premesse si concretizzano in essa!

La prima anticipazione del Locus Festival 2012 è proprio il concerto di Nina Zilli alla Cantina Sociale di Locorotondo il prossimo 11 Agosto con l'edizione estiva del suo  “L’amore è Femmina tour” e farà tappa alla Cantina Sociale di Locorotondo!
I fortunati che erano presenti lo al concerto di Nina Zilli lo scorso 11 Aprile al Demodè Club  ricorderanno al carica e l'energia espresse durante la sua performance e gli sfortunati, come me, che invece hanno cercato invano i biglietti per lo spettacolo avranno bene in mente che il "sold out" fu annunciato con una settimana di anticipo!
I biglietti per l'undici Agosto sono già in vendita: Basta cliccare qui.
 I settore: 28 euro - II settore: 22 euro (+ dir. prev)
Io stavolta il biglietto lo prenderò da subito!


Orario apertura: 21:00    Infoline: 080 2205532
Ecco come descrivono l'evento gli organizzatori del Locus Festival:



"  In scaletta sentiremo tutti i brani dell’omonimo album (uscito per Universal Music il 15 febbraio), tra cui “Per sempre” la canzone con la quale è arrivata in tra i big al Festival di Sanremo 2012 e i brani del suo album d’esordio “Sempre lontano”, come “L’uomo che amava le donne” – vincitore del Premio della Critica ‘Mia Martini’ e ‘Premio della Sala Stampa Radio e Tv’ al 60° Festival di Sanremo nella categoria Nuova Generazione – o “50mila”che l’hanno resa una delle voci più amate dal pubblico. 
“Oggi scrivo quello che canto. E mi chiamo Nina Zilli”. Una frase che racchiude l’essenza di Nina: un tornado, un vulcano, un’innamorata della musica che ti inchioda con le sue passioni e fantasie prima ancora che si abbia il tempo di ascoltare una sola delle sue canzoni. "


Nei prossimi giorni tutte le date del Locus Festival in un nuovo POST.



*


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...