venerdì 4 novembre 2011

"Happy Days" il Musical arriva in Puglia e noi ne parliamo con Giancarlo Capito uno dei protagonisti che ha radici Pugliesi!

 E' una delle produzioni della Compagnia della Rancia che girerà per i Teatri di tutta Italia nel prossimo inverno. Una Tappa a Taranto il 21 Novembre preceduta da due serate al Teatro Team di Bari il 19 e il 20 e seguita da altre due a Brindisi il 7 e 8 Marzo 2012. Ben 5 occasioni per non perdere uno dei Musical più belli della stagione e per confermare la passione con la quale il pubblico Pugliese accoglie l'arte e la musica sempre con grande entusiasmo e partecipazione. 



Un ulteriore stimolo ad andare a vedere lo spettacolo sarà per noi Pugliesi la consapevolezza che tra i protagonisti c'è un nostro conterraneo con il quale abbiamo fatto una breve "chiacchierata":

Giancarlo Capito in Happy Days
Invece di parlare dello spettacolo, delle coreografie, della trama, delle critiche e delle recensioni facciamo conto di avere già un’idea di quel che ci aspetta e di avere già acquistato i biglietti e soffermiamoci invece su uno dei protagonisti: Giancarlo Capito 
Lo facciamo perché è giovane e ha talento,  perché ha girato il mondo  contando sulle sue capacità e sulla testardaggine tipica di chi ha un sogno e lo insegue ad ogni costo, perché si è esibito sulle navi da crociera fino ad ottenere una parte nella “Compagnia della Rancia” e ha partecipare a spettacoli come “Fame”, “Gian Burrasca” e  “Scooby Doo”  per arrivare infine a “Happy Days” tornando ad esibirsi nella sua terra. 
Eh si perché il nostro “amico” è  Pugliese DOC nato a Palagianello (TA) !!

La prima cosa che ci incuriosisce è di sapere come appare la Puglia intesa come “palcoscenico” nel suo insieme di offerta e programmazione di spettacoli vista dal di fuori. 
Spiegandoci meglio vorremmo sapere se la Puglia, vista dagli occhi di un artista che si esibisce un po d’ovunque sembra una terra desolata come molti sostengono o se invece è un territorio in grado di competere ad esempio con una Regione del Nord Italia.

Assolutamente no!!! Sarò pure di parte essendo io stesso Pugliese ma credo onestamente che la puglia, soprattutto negli ultimi anni,  stia offrendo spettacoli di grande qualità!
Basti pensare che lo show con cui io vado in scena in questo momento è al primo anno di tour dopo l'anteprima nelle città di Milano, Torino, Napoli e Trieste, e già quest'anno tocca ben 3 città pugliesi. E poi ognuno di noi qui sul palco non vede l'ora di arrivare in Puglia o al Sud in generale per il calore del pubblico che è davvero incredibile....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...