mercoledì 5 ottobre 2011

Teatri di Puglia 2011 2012 Nuovo Teatro Verdi Brindisi

INTRODUZIONE: Teatri di Puglia 2011-2012
Stanchi di atteggiamenti apatici generalmente assunti un po da tutti mettiamo 
"sotto la nostra lente" sei teatri Pugliesi che seguiremo da vicino per tutto l'inverno:

Nuovo Teatro Verdi (BR)

NUOVO TEATRO VERDI BR


L'idea del BLOG è rappresentata dalla convinzione che la Puglia può migliorare che la "Puglia si muove" e che la chiave per fare sempre di più è nel coinvolgimento di tutti,  pubblico pagante per primo.
Spesso sentiamo parlare di "offerta culturale" e ancora più di frequente se ne parla in termini negativi riferiti alla nostra Regione. In molti dei centri urbani della Puglia si fanno tante chiacchiere su quello che non c'è e che si vorrebbe avere. Questo BLOG dedica una intera sezione ( piuttosto vuota a trascurata ) a quelli che sono o sarebbero gli eventi che vorremmo ospitare nel raggio d'azione verosimilmente percorribile dalle nostre auto. Molti Pugliesi citano città come Londra, Berlino Roma e Milano come delle chimere irraggiungibili. Se da un lato è vero e il divario da colmare è enorme da un altro punto di vista dovremmo fare autocritica e renderci conto di una realtà: In molte metropoli la vita culturale è molto più intensa che qui da noi perché  le metropoli sono fatte di "Aree Metropolitane" e  gli eventi programmati sono pensati per bacini di utenza enormi. In una città come Milano è più che normale che per andare alla Scala si facciano oltre 100 km partendo  da Pavia o da Modena piuttosto che da Varese o da Bergamo. 
Dov'è che voglio arrivare? Eccomi: Se consideriamo la Puglia distanze come BA-TA o BR-TA o BR-BA o anche LE-BA sono perfettamente paragonabili a quelle che in Lombardia si percorrono per raggiungere la Scala o il Palatrussardi. 
Se allora consideriamo l'offerta nel suo complesso ci accorgeremo che se resta vero che per raggiungere l'offerta culturale delle capitali Europee dobbiamo fare ancora tanta strada  è anche vero che "magicamente" l'offerta di un abitante di "Trani" o di "Avetrana" si moltiplica a dismisura se questi inizia a considerarsi come un cittadino Pugliese! Concludendo vorrei dire che è impensabile avere tutto nella propria città, che se guardiamo bene attorno le cose non vanno poi così male e che fare un po di km per raggiungere uno spettacolo è un modo come un altro per sentirci tutti cittadini del mondo...quel mondo che tanto invidiamo al "NORD" e che invece potrebbe già essere qui...almeno in parte.

Post Dedicati accompagneranno questi spettacoli uno ad uno presentandoli con il dovuto anticipo nei dettagli in modo da stimolare tutti ad andare a vederli e sperando che in molti torneranno a recensire le serate a cui avranno partecipato.



Eccoci a Brindisi! Nonostante siano passati già quattro anni dalla sua inaugurazione il Teatro di Brindisi continua a fregiarsi dell'appellativo di "nuovo" che credo gli resterà attaccato a vita e, nonostante siano passati gli anni, non smettiamo di rallegrarci per la sua rinascita che in quattro stagioni ha cambiato totalmente l'offerta culturale e degli spettacoli proposti della Provincia di Brindisi e di tutta la Regione accrescendo di spettacolo in spettacolo le aspettative e la soddisfazione di un pubblico sempre più attento ed esigente ma che ( e questo è quel che conta di più) è sempre più affezionato alle Rassegne proposte.

Eccolo:
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...