lunedì 3 ottobre 2011

"CHIAMAMI" Una "SERIE" di bravi ragazzi Pugliesi



Nei 4 mesi di vita di questo BLOG più volte avrete letto uno “solgan” che ho coniato per sintetizzare la mia speranza, la mia meraviglia, il mio suggerimento a tutti quelli che mi leggono dalla Puglia e dal mondo: 
“LA PUGLIA SI MUOVE”. Non immaginerete mai la mia meraviglia quando nel mio continuo peregrinare nel Web ho scovato questa notizia: Una WEB FICTION interamente pensata realizzata e voluta da Pugliesi è arrivata (unica straniera) nel palinsesto di un network americano che ospita solo web fiction americane!
Inutile dire che gli autori avevano sottotitolato in inglese il loro lavoro! Questo la dice lunga sull’intendimento dei realizzatori che sin dal primo momento hanno lavorato pensando ad un “prodotto” destinato a superare i confini Regionali e ad arrivare nel mondo.
Scavando bene nella rete ho scoperto che sin dalle prime fasi la Web Fiction aveva uno scopo preciso: "esportare" la Puglia e fare conoscere ad una platea mondiale le potenzialità e le bellezze del nostro territorio cominciando dal paesaggio passando per la gastronomia e addirittura arrivando fino alla gioiosità alla filosofia e allo stile di vita dei suoi abitanti. Un modo davvero nuovo per promuovere il territorio ed il turismo non trovate?
Ed ecco come descrive le prime fasi della realizzazione il regista Michele Pinto dalle pagine di RuvoLive.it:

«Siamo partiti da un’idea, frutto di un attento studio della realtà quotidiana di tutti i fruitori dei mezzi di comunicazione: i più autorevoli sondaggi sociologici hanno rivelato, infatti, che la gente trascorre ormai molto più tempo di fronte ad un pc, piuttosto che di fronte alla televisione. Sulla scia di questo nuovo trend comunicativo, abbiamo deciso di cogliere in tempo questi segnali di cambiamento e gettare il seme di un ipotetico scenario, in cui la nostra regione fosse rappresentata a giusto titolo e, contemporaneamente, sponsorizzata in tutto il mondo. Con la web fiction “CHIAMAMI”, tutta made in Puglia, abbiamo provato a raggiungere questo obiettivo: volevamo che in 10 puntate, “CHIAMAMI” raccontasse la nostra terra al mondo.»
Non mi dilungherò nella descrizione della WEB FICTION che invito tutti a vedere e giudicare con i propri occhi direttamente dal Canale You Tube dedicato o dal  sito ufficiale della Fiction  mentre vorrei attirare la vostra attenzione sulla particolarità dell'esperimento e su alcune sue peculiarità che meritano una felice riflessione:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...