mercoledì 3 agosto 2011

6 Agosto 2011 Secondo appuntamento con il D.A.N.K.E.

Tra tutta la musica che gira questa estate per la Puglia quella che si trova al D.A.N.K.E. secondo me è l'unica a potersi definire con orgoglio "alternativa". Termine inflazionato e ambiguo alle volte ma che mai come in questo POST ritrova la sua esatta collocazione. Alternativa non in quanto strana ma perché diversa e diversa non in quanto difficile ma perché lontana dagli stereotipi. In breve, se volessi davvero respirare aria nuova e sentirmi cittadino del mondo e se volessi davvero ascoltare suoni nuovi per ritrovarli subito familiari  sabato andrei al D.A.N.K.E.!
A tutti quelli che si saranno persi leggendo questo POST  l'invito è di andare a leggere quest'altro dove io e Barbara Laneve facciamo il nostro meglio per diradare quella nebbia che avvolge gli eventi e la musica che si muovono fuori dai circuiti convenzionali, mentre per tutti gli altri che si siano fatti prendere dallo scetticismo l'invito è di ascoltare i Passarella Death Squad con le vostre orecchie la musica di cui parliamo..vedrete che già dal primo ascolto vi succederà quello che accadde a me: avrete voglia di ascoltare altro!!

Sarà infatti la formazione made in U.K. l'ospite della seconda serata del Discipline And Neu Klub Experiment la rassegna musicale che Discipline e il Neu Klub hanno preparato per tutti noi.
Ecco come gli organizzatori presentano la Band:
Reduci da una prima italiana all'Elita Design Week Festival di Milano, al fianco di Is Tropical e Battles, e tra i più apprezzati clothing designer di Londra, i Passarella Death Squad uniscono nella loro musica diverse influenze che vanno dai Cocteau Twins ai Velvet Underground, con un’attitudine assolutamente contemporanea che strizza l’occhio alla nuova ondata electro, tanto da essersi conquistati l’affetto di James Holden, Tiga, Optimo, Chloé e Trevor Jackson. Il loro album d’esordio (uscito per The Republic of Desire Recordings) è come una ninna nanna sussurrata a notte fonda nella provincia di Twin Peaks.

Come tutte le serate targate da Discipline gli ospiti principali finiscono per "fare da cornice" a tutta una serie di attività parallele che rendono l'esperienza interessante dal parcheggio dell'auto fino al commento il giorno dopo sotto l'ombrellone perché a fine concerto invece di tornare tutti a casa ecco che prende vita la serata targata Discipline che, questa volta, oltre a contare sulle selezioni musicali a cura di Neu Klub e Discipline accompagnati dalle selezioni di Vinxetto Crevel e Dj Pierpaolo riserva una ulteriore sorpresa :

60ies/INDIE FLOOR with the "inFamous" 
Dj Gazza e super ospite:


Claudia Landi aka QUEEN BEE w/Gae Antonacci in back to back:VINILI A GO GO!


QUEEN BEE fa girare i suoi dischi dal 2003.
Collezionista prevalentemente di dischi rhythm 'n'blues e soul, i più ardui da scovare , è sempre alla ricerca di 45 giri di altri generi che ama e suona, dal GARAGE, al PUNK, al BEAT, all'INDIE.
Ha suonato per anni a Roma in alcuni dei maggiori locali punti di riferimento della musica live e 60's, ad eventi mod in varie città d'italia. 
Dallo scorso anno organizza a Milano insieme a The Monster la serata BANGARANG,dedicata alle sonorità degli anni '60 e '70. 
Le selezioni musicali sono rigorosamente in vinile e spaziano dal Boogaloo, soul e R'N'B americano al freakbeat, powerpop e punk inglese, passando per i ritmi in levare dello ska e raggae jamaicano.
Un meltin pot di sonorità e culture, in alcuni casi molto differenti che miscelati da mani e orecchi consapevoli regaleranno evoluzioni ESPLOSIVE!

Concludendo, se siete stanche dei soliti concerti e siete alla ricerca di serate che vi trasportino lontani sintonizzandovi con la musica internazionale..ora sapete dove andare sabato prossimo ;-)
Io spero di essere li!!

TICKETS: € 7 dalle 23 a mezzanotte e mezza.€10 da mezzanotte e mezza in poi.
c/o EREMO INDIE CLUB, SS16 Giovinazzo-Molfetta



Inviatemi commenti, recensioni e foto!!!









Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...