lunedì 4 luglio 2011

7 - 11 Agosto 2011 Digital Food Lecce - Gallipoli - Galatina


FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CULTURA ECO-DIGITALE E SPERIMENTAZIONI AUDIO VISIVE

Giunge ai più inosservata alla sua quinta edizione una manifestazione, un festival, un movimento culturale, un manifesto propositivo, "una entità" che per le sue caratteristiche è davvero difficile "etichettare". Le scorse edizioni hanno visto affrontare le tematiche più diverse, ognuna correlata all'altra e tutte accomunate dallo stesso filo conduttore: L'arte, la cultura, la musica. Musica elettronica in particolare, quella sperimentale fatta di suoni artificiali che si combinano alla ricerca di nuove forme di linguaggio. Chissà perché  sarà arrivata alla sua quinta edizione prima di farsi notare...da me? Forse a causa del mio pregiudizio verso quel che è troppo nuovo o la paura di trovare "un ambiente" troppo lontano dai soliti percorsi rassicuranti? Certo è che l'argomento scelto per essere il filo conduttore di questa edizione è uno di quelli che nascono per rompere gli indugi ed aprire le porte di questo mondo nuovo e di questo avveniristico modo di comunicare anche a quelli come me, abituati a rassicuranti melodie e a linguaggi chiari sin dal primo accordo. Il CIBO è questo il comune denominatore capace di mettere tutti allo stesso livello, come seduti ad una tavola imbandita in modo tale di non aver bisogno di interpreti per sapere cosa fare ed apprezzare tutti i sapori, prima dalla bocca e poi dalle orecchie. Si, perché il cibo è il filo che lega tutta questa edizione ma gli ingredienti principali restano la musica, l'arte, i video le installazioni e tutto quello che il mondo dei creativi riesce a mettere in campo per stupire divertire e comunicare!
Certo sarà stato il cibo ad incuriosirmi ma quel che ho trovato è pane per tutti quanti voi. Il programma ricco di presenze giunte da tutto il mondo, le performance (veri e propri spettacoli) le installazioni, i video insomma alla fine di una lunga ricerca nel web una sola era l'idea che mi  rimbalzava nella testa : Ci devo andare!
Ed eccovi un po di input prelevati a caso dal programma ufficiale:


Domenica 7 Agosto Teatro Romano Lecce

Blusteady Triptik (AwakeBeats, IT) _ live/dj set  
Don Pasta + Ennio Colaci/Minimono + Influx in “Just like Honey” (IT) _ live/performance
Red Bull Music Academy/Fuoriclasse presenta Ad Bourke (Citinite, IT) _ live
Dancity Festival presenta Minidischi (Minidischi, IT) _ live 

Se anche stavolta mi fossi limitato allo scarno comunicato stampa non avrei scoperto che cosa stavo per perdere: "Don Pasta" così recensito su "musiczone" QUI
"Food Sound System" è il suo progetto multimediale in cui si mescolano cucina, musica, racconto popolare e immagini, per uno spettacolo a 360° tra il teatro contemporaneo, le favole di un vecchio cantastorie e le disavventure di un cuoco maldestro. 
Tutti i sensi sono chiamati in causa: vista, gusto, olfatto, tatto, udito. 



che è solo uno degli "ingredienti" della serata che tra un DJ romano di adozione che di notte fa il concierge e di giorno il creativo Ad Bourke  che ha appena pubblicato il suo ultimo CD e INFLUX  che dalla musica passano alle video installazioni per trovare nuovi linguaggi rappresentano la premessa perché la "ricetta" elaborata dagli organizzatori si presenti "commestibile" anche per quelli come me che di una meraviglia come questa si accorgono solo alla quinta edizione.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...