venerdì 1 luglio 2011

16 Luglio 2011 Hell in the Cave ritorna con il nuovo spettacolo!

La gita alle Grotte di Castellana è un classico che appartiene ai ricordi di infanzia di tutti noi Pugliesi. Chi non ci è già stato almeno una volta tanti anni fa? Ci siamo stati praticamente tutti! In pochi però sappiamo quello che ultimamente sta succedendo in quelle grotte. Se ci andassimo oggi stenteremmo a crederlo!
Un altro ricordo che appartiene a tutti quanti noi Italiani stavolta è quello legato al primo cantico della Divina Commedia di Dante che se dimenticato per averlo studiato a scuola  si ricorderà per le splendide recenti  letture di Roberto Benigni. 
La meraviglia delle stalattiti e delle stalagmiti, di quella "camere" gigantesche e sotterranee si sono fuse con i versi di Dante in uno spettacolo così "diverso" e così unico che la sua eco è arrivata dall'altra parte del mondo..e molti di noi Pugliesi ancora non ne sapevamo nulla! 
Si tratta di uno spettacolo che per il numero degli interpreti, per l'uso di effetti speciali visivi e sonori, per le collaborazioni prestigiose e per la scenografia che si aggiunge alla naturale predisposizione del "set" scelto non si può che definire un "colossal"!


Per l'impianto audio si sono rivolti alla Berkeley University negli USA 

Per le luci sono intervenuti i progettisti della e D.T.S. Lighting gli stessi della Cappella Sistina

Per la regia, il cast, gli acrobati, le musiche le voci narranti l'elenco è così lungo che per paura di dimenticare qualcuno vi rimando la sito ufficiale 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...